17 maggio 2008

Gelato di cioccolato bianco al rum

  • 4 tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 250 ml di panna da montare
  • 3 dl di latte
  • 100 g di cioccolato bianco
  • rum qb

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con un po' di latte: far intiepidire. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara e aggiungere il cioccolato sciolto e il rum. Montare a neve ben ferma la panna e unirla al composto. Versarvi il latte a filo. Mettere in frigo a raffreddare.
La mia è una gelatiera di quelle vecchie, a mano: a suo tempo quelle elettriche costavano un sacco, mentre questa l'ho pagata qualcosa come 15.000 lire, o anche meno. Ha un cestello da raffreddare in congelatore per almeno una notte prima di fare il gelato: ieri sera avevo "fretta" di mettermi al lavoro, quindi non ho fatto raffreddare la crema prima di versarla nella gelatiera e credo sia per questo che ci ho messo più di un'ora - e il gelato non era nemmeno molto solido. Poi, dopo una notte in congelatore, si è solidificato: temevo sarebbe diventato un macigno, invece è morbidissimo. E soprattutto, una favola! Da rifare.

1 responsi:

Ale ha detto...

STRABUONO.
Ce n'è ancora???????? Eh? Eh? Ne è rimasto un cicinin? Eh?

Posta un commento