6 aprile 2008

Cioccolato, rum e pere - GNAM!

Ieri sera il mio Apollo ha approfittato della mia casa delle feste per una cena con i suoi amici: ho preparato il mio magico cous-cous, con antipasto di tzatziki e pane arabo, per finire in gloria con la torta megagalattica del titolo.
La ricetta è una variante della torta soffice con pere tratta dai volumi di cucina del Corriere della Sera.

  • 3-4 pere medie
  • 175 g di zucchero
  • 175 g di farina
  • 200 g di burro
  • 3 uova
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 1/2 bustina di lievito
  • rum q.b.
Prima di tutto ho preparato le pere: le ho scelte ancora verdi e poco succose, per evitare problemi in cottura. Eliminati buccia e torsolo, le ho tagliate a fettine sottili mezzo cm circa, messe in una ciotola e bagnate con del rum.
Si fanno sciogliere il burro e il cioccolato fondente e si lasciano intiepidire: non ho mai capito perché i libri di cucina consigliano di sciogliere burro e cioccolato separatamente, se un'anima pia di passaggio sapesse illuminarmi in proposito, gliene sarei grata :-) Intanto si battono i tuorli con lo zucchero e quindi si uniscono farina, lievito e burro con cioccolato, alternandoli per impastare meglio evitando grumi.
Si sgocciolano le pere, unendo il rum all'impasto. In uno stampo rotondo si stende l'impasto e poi si copre con le pere. In forno a 180° per mezz'ora circa.
La torta è venuta così buona che l'ho rifatta oggi, approfittando delle pere avanzate. Il profumo di rum e cioccolato sale fino in camera mia: mi sa che salterò a piè pari la cena per passare direttamente al dessert!

3 responsi:

Sara ha detto...

ehi ciao!
grazie del commento!! e delle visite!
sembra davvero bello il tuo blog... e questa ricetta....mmmmm!
sara

Ale ha detto...

Ho letto il post con le immagini di Google.
Ho provato.
E' vero!!!! Acc'!!!
SMACK
A.

LaVeneziana ha detto...

@ Sara: grazie del saluto!

Posta un commento