16 marzo 2008

Mi ricordo...

  • la festa del mio terzo compleanno, che pare esistere solo nella mia testa, dato che i racconti dei miei genitori non coincidono con i miei
  • i pasticci che preparavo nella cucina della nonna, farina, acqua e fondi di caffè, che puntualmente finivano a concimare il giardino
  • il cane Dolly, una bastardina adottata dai nonni
  • il trenino delle ricreazioni alle elementari, tutuà-tutuà-didiclora (e non chiedetemi cosa vuol dire, perchè non credo lo sapessimo nemmeno noi)
  • il mio decimo compleanno, iniziato male ma finito in gloria, con una super-partita a nascondino con i miei amici - quando bastava un niente per essere felici
  • la pensione di Cesenatico della signora Luciana, che faceva il croccante sul tavolo di marmo
  • i pomeriggi d'estate, iniziati davanti a un cancello a chiamare "Ale!" a squarciagola, perché il campanello non c'era
  • le Barbie
  • le partite a nascondino nelle sere d'estate
  • i misteri del mulino dietro al chiesa
  • quella volta che ho bruciato le confessioni con la mia amica del cuore e siamo andate a rubare le barbabietole
  • il primo corso di danza moderna
  • la supplente delle elementari che ci raccontava le storie, specialmente quella del Gatto Mammone
  • quella volta che alla supplente di turno ci siamo presentati con i nomi dei "Ragazzi della terza C"
  • i primi giorni di scuola e i quaderni nuovi
  • le Frizzy-pazzy
  • i Tegolini del Mulino Bianco quando erano quadrati
  • le sorpresine delle merendine del Mulino Bianco
  • le notti d'estate trascorse insonni a girarmi nel letto - ogni anno, fin da piccola
  • le notti insonni perché mia cugina russava
  • il meteorite passato davanti alla finestra di camera mia
  • la Lambada
  • la prima cotta del liceo
  • la prima vacanza senza genitori, a Jesolo
  • i gelati di Jesolo
  • i campi scuola a Tonezza
  • quella volta che mi sono persa in spiaggia, a 3 anni - o forse 4
  • il body da danza preso in prestito a mia zia, senza che lei lo sapesse, convinta che fosse un costume da mare
  • la gita a Venezia con i nonni
  • la vacanza a Sottomarina con i nonni
  • gli omogeneizzati alla prugna
  • la torta di mele di Madre Maria della Cucina
  • le pazze notti al Carnevale di Venezia
  • il mio primo diario con il lucchetto
  • la stilografica rossa con Minnie
  • le Pilot con la punta così sottile che, con la mia manina pesante, tagliavo le pagine
  • le aule fredde delle medie e del liceo...
  • ...e gli strati di maglie che ero costretta a mettere
  • la recita di terza media, "L'amore delle tre Melarance"
  • il viaggio in Egitto
  • i maggiolini
  • la vacanza in Francia, in prima superiore
  • i ghiaccioli a forma di Dracula
  • quando ancora non c'erano i cellulari
  • il primo dente da latte caduto, lasciato su un trancio di pizza
  • Mtv prima di Mtv-Italia
  • Hello Kitty quando non era di moda
  • il cerchietto con le stelline come quello di Creamy
  • i cartoni animati alle otto - e alle otto e mezza, tutti a letto!
  • il Carosello
  • la sigla di Lunedì film
  • i Cornetti Algida mangiati dal fondo
  • la farfalla gigante trovata su un cespuglio
  • le partite a Mezzanotte
  • i braccialetti di perline
  • i pomeriggi trascorsi ad appostare le lucertole
  • i miei 15 gatti (tutti insieme)
  • le more calde di sole
  • Super Mario Bros. 2
  • Il Giornalino
[Ho trovato lo spunto sul blog di un wiki-collega, che a sua volta si è ispirato al libro "Mi ricordo" di Matteo B. Bianchi (Fernandel, 2004).]

3 responsi:

Ale ha detto...

mi ricordo
- le partite interminabili a calcio in zona.
- la Fiat 126 bianca di mio nonno Sandro.
- I fuorigiri di mio nonno Sandro in 126 bianca (fighi!!!!)
- La Uno 1.3 Turbo di mio nonno Mario.
- Il bracciolo posteriore dove mi sedevo nella Giulietta bordò di mio nonna Mario.
- I baffi di mio zio Diego e le facce quando glieli tiravo.
- I biscotti di mia zia Maria Grazia nel cassetto in alto.
- La cacci al lupo mannaro a casa di mio zio Sandro.
- Che non mi piaceva la pizza e mangiavo solo la crosta (mah!).
- Che le fragole mi facevano schifo (!).
- Le Golia di mio nonno Mario.
- Il banco del negozio di mio nonno Mario (anche se nessuno dei miei ci crede che io possa ricordare).
- Il volo sul bob a 4 anni (figata!!!!).
- Le partite a noscondino e le conte bluff.
- La raccolta dei Puffi.
- He-Man & Co.
- Le moviole de Il Giornalino.
- Le tristi domeniche sere di quel poco Drive In che mi era concesso e poi a letto che domani è lunedì.
- La tensione dei miei quando mia sorella era in ritardo di 15' fuori col moroso.
- Il gatto trovato in cantina.
- Il gatto rimasto sotto l'acquazzone (e soprannominato E.T. per essere sopravvissuto).
- Il gatto E.T. caduto nel camino dalla cappa (sempre il solito, che cueo! Manco mae che il caminetto era spento!).
- Emlyn Hughes e i fantastici giochi del C64!!!!!!!
- La tette delle tipe di 3a media quando io ero in 1°!!!!
- Le tette delle tipe di 1° quando io ero in 3°!
- Il primo amore, per forza!
- La prima paranoia, ovviamente!
- La recita di "Alice nel Paese delle Meraviglie" in 1° media.
- Non potevo tornare a casa per la strada in bici ma per la zona.
- Voltron, Mazinga Z, Gig Robot d'acciaio, Vultus 5, Megalomen, L'uomo tigre 1 e 2 con la megamacchina, Super Car Gattiger....
- Il telefilm di BatMan ciccione coi sock! Punch! Bop! Crash!
- Holly e Benji!!!!!!!!!!!!!!!
- Mimi con le mani tiri fuori i salami!!!!
- I pranzi in famiglia della domenica e le paste della pasticceria di S. Marco prese da mio nonno Mario.
- Le spumiglie della suddetta pasticceria.
- I vomiti su per il Costo.
- Le orecchie chiuse giù per il Costo.
- Ramazzotti ascoltato da mia sorella.
- Venditti in questo mondo di ladri.
- La maglietta fina di Baglioni.
- Tutti i 2 di picche che ho preso.
- Tutti i limoni che mi sono lasciato sfuggire.
- Smincia le suke!!!!!
- La prima sufficienza in ragioneria!!!!
- Il primo goal in campionato.
- La prima partita ufficiale della mia vita (dopo quella rinviata per diluvio universale contro il Marola).
- La prima ammonizione (data da un vicino di casa!!!!).
- La prima espulsione (da un arbitro più che cornuto).
- Il primo volo in aereo.
- La prima insacchettata (con la birra).
- La prima canna (sabato di Pasqua!).
- Il Carnevale di Vicenza col tubo in C.so Palladio e i carri (più visti, grazie Maggaddinno!!!).
- Le more e i mirtilli in fondo la strada a Canove.
- I miei nonni che parlano a casa mia.
- il profumo forte del caffè per i miei nonni.
- Il sorriso della prorompente zia Maria.
- La fighettitudine di Luca, Matteo e Davide.
- I campeggi con lo zio Franco e la zia Marilena.
- I bronci per non andare all'asilo.
- Marco che ha fame.
- La prima eresia...
- Le lezioni di nuoto il giovedì pomeriggio.
- Le partite di Coppa Campioni, Uefa, Coppe, tutte di mercoledì!!!
- La pizza del mercoledì di Coppa.
- Le operazioni a colori in verticale.
- Le pagine bucate per cancellare la biro con gomma blu tonda.
- Polenta! Polenta!
- I 20' delle prediche di don Giulio...
- I consigli su come giocare a calcio alle confessioni del mercoledì da don Giulio.
- Ottorino che mi urla "Sta largo" nei corner.
- La prima fascia di capitano.
- La mezza rovesciata contro il Povolaro sotto la pioggia.
- Il gran goal in fuga al Rettorgole (perso 1-5).
- Contro l'Altair si perdeva sempre.
- L'Altair aveva le divise più fighe di tutti.
- La Coppa Itali del Vicenza Calcio!!!!
- Io ero Lupin e Anna Fujiko.
- Matte al cancelletto nominato da Anna con la coscia di pollo ancora in mano.
- I maggiolini lanciati per aria in pasto alle rondini.
- Le rondini che volano basse quando sta per piovere.
- Le scalata agli alberi nel parco delle elementari!!!!!!
- La maestra Roberta comunista ci faceva vedere un millllione di diapositive sui suoi viaggi e devo ancora fare 1/4 dei suoi km!!!!!
- Marco che piange.
- Il morbillo (ero un punto unico!!!).
- Le lentiggini.
- I Lego con Pippo la Silvia Nico e la Cri.
- La casa sull'albero.
- La casa con le sedie fatta con Pippo.
- Thriller!!!
- Il sangue di Shining che scende dagli ascensori.
- Il gioco del maghetto Falp per i bambini di tutte le provincie del triveneto esclusa Vicenza.
- Il Lane promosso in A e retrocesso in B in un fine settimana.
- Martedì sera tutti davanti Rai1 a vedere Quark e Piero Angela.
- La sigla di Quark.
- Giovedì sera Giochi senza frontiere
- Claudio Lippi, Ettore Andenna.
- Simona Tagli e il cruciverbone alla Domenica In.
- Non è la Rai.
- I giochi d'estate in 2 bambini.

Ale ha detto...

Nonno Paja!!!!!!!!!!!!
Come potevamo scordarcelo???????
SMACK!

scriccia ha detto...

Che carino questo post... :-)

Posta un commento