25 giugno 2008

Fuori di test/22: Per immagini 2

Nel blog di un'avida lettrice ho trovato questo "meme": raccontare qualcosa di sé (dei propri interessi, inclinazioni, personalità…) attraverso 5 foto commentate, che non ritraggano però il diretto interessato.


Il monte Ortigara: perché mi piace la montagna, camminare e mettermi alla prova; raggiungere una meta anche se costa fatica. Perché la passeggiata all'Ortigara mi ha insegnato che conta camminare, un passo alla volta, nonostante la fatica, la pioggia e il freddo. Perché non sono sola: e in due è più facile andare avanti, cantando canzoni assurde.


Questa è una foto che mi ha dedicato il mio amico Sognatore di Nuvole, che conosce la mia malsana mania del viola.
La lavanda mi ricorda le estati in campagna, a casa della bisnonna: lunghi pomeriggi assolati, con il ronzio dei bombi e il frinire delle cicale. Profumo di erba tagliata, di sole e di lavanda.



Questo è uno dei miei lavori di Accademia del quarto anno: la sovrapposizione di foto diventa una specie di Test di Rorschach che ognuno legge a modo suo.
Rappresenta un periodo felice della mia vita: mi sentivo forte e sicura di me, sapevo dove stavo andando e mi divertivo, nonostante le difficoltà.
Mi piace pensare di assomigliare a questa immagine, dove quello che vedi subito viene stravolto da quello che noti in un secondo momento: non si può definire con esattezza, non si può imbrigliare. Surreale ma bello (cit), un po' come me.



Venezia, la Giudecca: a questa città sono legata a tripla mandata, non riesco a starne lontana. Mi piace perché si respira aria antica in ogni angolo, perché più la giri più vorresti conoscerla, perché nonostante ci abbia vissuto per un bel po' ancora mi stupisce.



Dolci: la mia grande passione e la mia maledizione :-P Mi piace mangiarli ma soprattutto farli: e mi piace quando ricevo complimenti per le mie creazioni!

3 responsi:

serena ha detto...

Ciao! Hai fatto proprio bene a raccogliere questo meme...le foto che hai scelto mi piacciono molto, e anche ciò che "raccontano": ne viene fuori un ritratto molto delicato :-)

Quella dei dolci poi...uh ma sono orecchini?? Che spettacolo!!! ;-D

Passerò a trovarti con più calma al ritorno dalle vacanze, intanto ti lascio un saluto, a presto!

Helios ha detto...

Ma che bella foto la seconda :P

Francesca ha detto...

condivido l'insana passione per il viola e quella per i dolci (per farli e mangiarli!!!) ^_^

Posta un commento