28 maggio 2010

Addio monti...

Addio
monti sorgenti dall'acque
ed elevati al cielo cime inuguali
note a chi è cresciuto tra voi
e impresse nella sua mente
non meno che l’aspetto de' suoi familiari
torrenti- de' quali si distingue lo scroscio
come il suono delle voci domestiche
ville sparse e biancheggianti sul pendìo
come branchi di pecore pascenti
addio!
Quanto è tristo il passo di chi
cresciuto tra voi
se ne allontana!

Addio, colli, che per un anno mi avete accolta nella vostra verdura, che mi avete dato il buongiorno con un panorama da cartolina, in cui lo sguardo si perdeva verso l'infinito.
Addio, casetta amata, che ti ergi a sentinella del colle, col tuo tetto che svetta tra le cime degli alberi che ti abbracciano.
Addio, silenzio, interrotto solo dal canto delle cicale e dei grilli, ninnananna delle languide sere estive.
Addio sottotetto torrido, che trasformi le stanze da letto in un forno, da primavera ad autunno inoltrato.
Addio finestre che imbarcano acqua, addio boiler che mi lascia sotto una doccia ghiacciata, addio riscaldamento che non hai mai fatto il tuo dovere, addio.
Addio corriere e trattori che mi svegliate all'alba con i vostri clacson assordanti, addio supermercato con i tuoi furgoni all'opera dall'alba.
Addio ghiri, coinquilini abusivi, che vi svegliate quando io dormo e mi rompete le scatole fino a notte fonda con i vostri giochi.
Addio, formiche invadenti, ragni onnipresenti, tarli affamati, coccinelle in calore, cavallette orride, addio.

Me ne vo', se non si fosse già capito: da oggi inizia il trasloco nel nuovo antro.
Aggiornamenti seguiranno.

6 responsi:

Chiara ha detto...

E dove vai?
Andate a convivere?

Buon trasloco!

Pythia ha detto...

Non ancora :-(
Grazie cmq :-)

Demart ha detto...

"Addio corriere e trattori che mi svegliate all'alba con i vostri clacson assordanti". Almeno a te danno fastidio solo all'alba. A me fra venditori ambulanti e gente maleducata è un calvario dalla mattina alla notte (sì, c'è chi sclaxona anche all'una. Ovviamente in estate che fa più figo).

Avstron ha detto...

Mi dispiace per te che lasci la casa tra i monti... non so manco perché :/

Anonimo ha detto...

Ciao, allora trasferita nel nuovo appartamento? Non ci dai una descrizione di com'è dopo le pulizie? Nelle tue impressioni sulla zona ed eventuali impressioni sui vicini?
Buona giornata
Zivago

Pythia ha detto...

@Zivago: ci sto meditando, tra uno scatolone e l'altro da svuotare ;-) Arriveranno anche le foto del prima, durante e dopo: venghino, venghino, siore e siori! :D

Posta un commento