24 ottobre 2008

Serial-mania

Con il mio Apollo condivido la (malsana) mania per le serie tv, pur se con qualche piccola differenza: se dovessi seguire ciascuna serie, credo non mi resterebbe libera nemmeno una serata ;-)
La passione più datata è quella per Friends, che risale ai tempi del liceo: quando la trama ha iniziato ad essere più complicata e un po' più banale, non l'ho più seguito, ma mi sono goduta tutte le repliche estive - peccato siano state interrotte bruscamente.
Poi è arrivato E.R., un'estate di qualche anno fa, quando sulla rai davano le repliche delle prime serie, quelle con George. Mi sono rifiutata di continuare a seguirlo dalla malattia di Ciccio, ma poi ho scoperto che pure Apollo ne va matto, così ho ricominciato a guardarlo con lui.
Del filone medico, non mi perdo nemmeno Grey's Anatomy, che ho iniziato a seguire da metà, contagiata da Apollo.
Qualche settimana fa, stavo per aggiungere alla lista Medicina d'urgenza, l'E.R. nostrano, con uno splendido Sergio Muniz - ma poi ho rinunciato, troppa roba da seguire.
Perché mancano ancora i C.S.I. Las Vegas, che vedo in anteprima su S*k*y di Apollo, e Miami, che guardo di tanto in tanto con mamy: la serie di New York invece non mi piace affatto. E la domenica sera tocca a N.C.I.S., che è un po' più casalingo e surreale, ma almeno è divertente.
Talvolta seguiamo anche Criminal Minds, soprattutto da quando lo fanno dopo N.C.I.S.
Una via di mezzo tra filone medico e thriller è Medical Investigation, con una squadra di medici specializzati in epidemie strane: qualche volta è un po' angosciante, e alla fine resta un vago senso di inquietudine che mette a disagio.
Per un po' c'è stato anche Numb3rs, con il matematico che svela i meccanismi dei delinquenti - ma è decisamente assurdo.
Il sabato sera toccherebbe a Cold Case, ma non rinuncio agli amici per un telefilm ;-)
Se non fosse stato trasmesso in orari balenghi, mi sarei anche affezionata a The Closer, con un'investigatrice decisamente sui generis, divertentissima.
Certo che di telefilm leggeri non ce ne sono in questa lista, eccetto Friends: mi chiedo allora se è la tv che ci propina pacchetti catastrofici, o se sono io ad essere attirata solo da morte e violenza? Perché se così fosse, inizierei a preoccuparmi davvero... :-|

3 responsi:

Francesca ha detto...

ma scusa e non vedi Life (venerdì sera in seconda serata dopo C.S.I. Miami) e Dr House??? e Brothers & Sisters? e ghostwhisperer? ;-)

Pythia ha detto...

Aaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!!
Hai ragione!!! Che scema, l'ho detto, troppi telefilm!
Life ho iniziato a vederlo da poco; Brothers&Sisters non l'ho mai visto; Ghost Whisperer mi attira ma non c'ho tempo...
Dottor House è il mio mito, ma odio con tutto il cuore la rete che lo trasmette perché con l'ultima serie hanno combinato solo che pasticci...
Bacix

Ale ha detto...

Medicina d'urgenza è così bello che lo hanno dovuto sospendere per lo scarsissimo successo ottenuto!
In cambio su Italia1 fanno (quando capita...) Crimini Bianchi: un avvocato, una dottoressa di Pronto Soccorso e un medico chirurgo che copia la durezza del Dr. House (e anche la condizione fisica di visto che non può più operare perché si sono rotti i tendini della mano dopo un incidente stradale)indagano su casi di malasanità. Vincendo, ovviamente!

Aggiungo alla lista (personale):
- Six Feet Under (storia di una
famiglia che ha una impresa
funebre)
- Heroes (i supereroi sono una
passione dell'infanzia, e questi
sono supereroi per caso.
bellissimo!)
- R.I.S. (C.S.I. nostrano. "Ush!
Un pelo pubico! Andiamo a
strappargli le palle per
confrontare il DNA!")
- Californication (avevo iniziato
a vederlo cenando dopo
allenamento. Ha dei testi molto
moderni e divertenti ma alla
fine è noioso e le donne non
sono nemmeno tanto attraenti.
Però il personaggio di Duckovny
è divertente!!!)
- Nip & Tuck (la 1° serie è state
molto intrigante anche se mi
erano bastate 2 puntate per
capire che il figlio del
chirurgo plastico irlandese in
realtà era figlio dell'altro
dottore, quello più figo.
Banale! E ora anche squallido.
Ceste!)
- Lost (mi interessava la 1° serie
per vedere come si sviluppavano
le dinamiche di gruppo poi... ha
strascassato le balle!)
- Arnold! Happy days! I Robinson! :-)

Posta un commento