30 gennaio 2009

(S)consigli per gli acquisti

Per il compleanno di 2 anni fa, ho chiesto un nuovo lettore mp3, dato che quello che avevo ricevuto in regalo per la laurea, dopo neanche un anno di vita, è andato in tilt causa software difettoso (ovviamente la garanzia era appena scaduta, quindi una riparazione non sarebbe stata possibile).
Lasciamo da parte l'ironia della sorte, che in questi casi è davvero bastarda dentro, oltre ad essere tremendamente scontata (il solito quello che compri oggi a 10, tra un mese lo trovi a 7).
A farla breve, quel che mi permetteva il mio budget era:

  • il lettore fichissimo di super-design (quello della mela, per intendersi) ma con 1 giga di memoria: col cavolo che spendo l'impossibile solo per essere più chic.
  • il lettore decente, con tanto di video, con 4 giga di memoria: e qui mi sono lasciata fuorviare dal fatto che di certo non mi metto a guardare un filmato su uno schermo da 1/2 pollice
  • il lettore di una marca abbastanza nota e quindi di cui credevo potermi fidare, con funzioni base (mica devo farci il caffè, no?), e una memori da 8 giga
Ho avuto la malaugurata idea di scegliere la busta numero 3: se magari i lettori in mostra fossero carichi, in modo tale da poter scegliere con un po' di metodo l'acquisto migliore, vivremmo in un mondo perfetto.
Dico solo che, a parte lo schermo in rosso e nero, dei menu ingestibili, la lentezza estrema di apertura aggiunta all'impossibilità di tornare all'ultma canzone ascoltata, ovvero che ad ogni accensione si deve ripartire da capo (cosa vuoi fare? mp3 -cosa vuoi scegliere? tutta la musica o solo una cartella? o vuoi ascoltare per genere o autore? e da dove vuoi partire? ...in treno, ora che arrivavo alla prima canzone ero già a Padova), a parte tutto ciò, funzionava benino. Ecco, benino dice già tutto: perché il signorino ogni tanto si bloccava, soprattutto se la memoria era piena oltre il 50%. A parte l'assurdità di avere 8 giga e poterne usare solo 4 per evitare inconvenienti, quello che mi innervosiva di più era dover resettare il lettore e ricominciare tutta la trafila da capo (cosa vuoi fare? mp3 -cosa vuoi scegliere? tutta la musica o solo una cartella? o vuoi ascoltare per genere o autore? e da dove vuoi partire?)
Dopo l'ennesima arrabbiatura, lo scorso 10 ottobre approfitto della garanzia ancora attiva e porto il lettore a sistemare: il gentile commesso mi avvisa che, trattandosi della Ore*gon, il lettore deve essere spedito all'estero e quindi ci vorrà un po' di tempo.
4 mesi dopo sto ancora aspettando: l'unica notizia che ho è che mi manderanno un lettore nuovo.
Dico, capisco se ci fosse stato un lavoro tecnico, che quindi giustificherebbe una simile attesa, ma porca l'oca, loro i lettori li fanno e li vendono! Possibile che ci vogliano 4 mesi, 120 giorni!, per avere uno schifosissimo lettore in cambio???

1 responsi:

Ale ha detto...

Dai, mi armo e andiamo, va bene?

Posta un commento